Sapori d'Italia, Secondi piatti

Parmigiana di melanzane

Che devo dirvi, volete anche la presentazione: questa è la signora parmigiana di melanzane.

La mia versione è quella fritta e rifritta, cioè con melanzane fritte e poi fritta in padella.

Esistono sì le versioni light: con melanzane grigliate, al forno, ma diciamo pure che se ti mangi un pezzetto di questa parmigiana ti senti meglio, perché è uno sposalizio di sapori mediterranei.

Che sia però non unta e non straboccante di salsa, please.

Parmigiana di melenzane

 Ingredienti:

  • 300 gr pomodori freschi per salsa o pomodori pelati
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 melanzane affusolate
  • 100 gr di formaggio  tipo provola, parmigiano grattugiato
  • 6 ciuffetti di basilico
  • 2 uova intere
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Lavare le melanzane, spuntarle (sbucciare le melanzane se la buccia non è gradita) e tagliarle nel senso della lunghezza (le fette avranno uno spessore di circa 1 cm).

In un colapasta mettere a strati le fette di melanzane cosparse di sale grosso. Porre sopra le melanzane un piatto ed un peso (ad esempio una pentola piena d’acqua) affinché perdano il liquido amaro di vegetazione, per circa 2 ore.

Sciacquare le melanzane, strizzarle e asciugare su un canovaccio pulito.

Friggere le melanzane in una padella contenente abbondante olio d’oliva, lasciar asciugare sulla carta assorbente e metterle in un recipiente con dentro un piatto in obliquo per facilitare la fuoriuscita dell’olio di frittura in eccesso.

Se si volesse è possibile attendere tutta la notte che le melanzane perdano l’olio in eccesso.
Preparare il sugo al basilico ponendo in un tegame i pomodori pelati schiacciati con una forchetta, lo spicchio d’aglio schiacciato intero, 2 ciuffetti di basilico tagliato ed il sale.

Aggiungere un bicchiere d’acqua e far cuocere a fuoco lento per circa un’ora.
Togliere dal fuoco ed aggiungere l’olio extravergine d’oliva e le rimanenti foglie di basilico. Regolare di sale.

In un piatto sbattere le uova e passarle le fette di melanzane fritte.

In una padella diametro 22 cm versare un po’ di olio di oliva, abbassare la fiamma e posizionare le fette di melanzane già passate nell’uovo sbattuto e rivestire tutta la padella.

Mettere uno strato di sugo al basilico, il formaggio grattugiato, le foglie di basilico tagliate, un’altro strato di sugo al basilico.

Terminare la parmigiana con un ultimo strato di fette di melanzane passate nell’uovo.

Porre un piatto sopra la padella e, facendo attenzione, girare la parmigiana sul piatto, versare un po’ di olio nella padella e, se necessario, il restante uovo sbattuto e far scivolare la parmigiana nella padella per far cuocere l’altro lato.

Porre la parmigiana in un piatto da portata e servire tiepida o fredda.

2 Comments

    1. Eh si, infatti è uno di quei piatti che cucino quando so che siamo in tanti a tavola perchè altrimenti non resisto.

Comments are closed.